image image image

Moschino 2012May 28th, 2012

Moschino si racconta. A dare voce è la direttrice creativa Rossella Jardini presso l’auditorium della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino.

La Fondazione collabora con istituzioni italiane e straniere, con obiettivo di far conoscere ad un pubblico sempre più ampio, i fermenti e le tendenze più attuali dell’arte contemporanea.

Non solo mostre e lezioni di arte, ma anche incontri con artisti e personalità di spicco.

La rassegna intitolata “Segni di moda” si apre con la serata dedicata a Moschino, dove Rossella Jardini conversa con il giornalista Antonio Mancinelli. Insieme percorrono le tappe del brand, sinonimo di avenguardia e creatività.

La testimonianza si arricchisce di un supporto audiovisivo: i filmati delle sfilate dagli anni ’80 a oggi. Un excursus che comincia dalla nascita del marchio, fondato da Franco Moschino come alternativa al sistema fashion, trasversale negli stili anarchy, bon chic e classico.
Dieci clip introdotte da sigle che richiamano la simbologia e la linea inconfondibile della maison.

Grazie alla tecnica di compositing, le immagini vengono estrapolate dallo sfondo originale, per rivivere in un ambiente grafico tridimensionale e immersivo.

La creatività calca i colori vividi e saturi tipici dello stile Moschino, che richiama texture, simboli, fantasie e colori tipici delle campagne di comunicazione della griffe.

Insomma, un “caos” di allegria del quale siamo orgogliosi di aver preso parte, cercando di rappresentarlo con le tecniche a disposizione, quali animazioni in compositing, fotomontaggi e tanta creatività.

Di seguito potete asisstere a un breve montaggio.


Categorized Istituzionale, Sigle, Video

WordPress Image Lightbox